Attivita - LEONI DEL RE

Vai ai contenuti

Menu principale:

Attivita
 
 

Compagnia Medievale Leoni del Re


Attività


Era buia, venne definito il Medioevo. Invece, puoi scoprire che non solo il Medioevo non fu buio ma che, al contrario, anche tu, uomo moderno, uomo di oggi, sei  - in realtà -  uomo medievale.
Ciò che potrai realizzare è solamente l’inizio di un qualcosa di affascinante che carpisce, sempre più, l’attenzione ed il desiderio creativo di chi si tuffa in questo mondo meraviglioso rappresentato dal Medioevo.
Il tutto in un’atmosfera fatta di realtà e leggenda, di serietà e gioco, di aggregazione e di condivisione.

 Tiro con l’arco storico
: Impara a maneggiare un arco medievale, a “caricare” la sua corda e ad incoccare la freccia nel modo giusto e con velocità. Apprendi la tecnica storica di mira e di rilascio della freccia, per colpire il bersaglio.
 Tornei
: Partecipa alle manifestazioni storiche (Tornei) di tiro con l’arco medievale, che si svolgono su tutto il territorio nazionale. Prendi parte alle gare per singolo arciere o per città, alcune delle quali valide per il Campionato Assoluto Italiano.
 Rievocazioni storiche
: Fai un tuffo nel passato. Prendi parte alle grandi manifestazioni storiche della tua città, del tuo territorio ed in giro per l’Italia medievale. Partecipa ai cortei storici che vedono la presenza di centinaia di figuranti provenienti da più parti d’Italia. Rivivi l’atmosfera dei borghi medievali, con le loro vie addobbate, le taverne, i mercati, le botteghe degli artigiani, i palazzi signorili e le vie dei mestieri.
 Danza e Musica
: Nobiles Artes. Da sempre, erano le arti delle corti, dove dame e cavalieri amavano trascorrere il proprio tempo libero.
Traslando le “discoteche medievali” ai nostri giorni, potrai cimentarti in balli di gruppo, divertirti con i tuoi amici; al suono e ritmo delle musiche che rievocano l’amor cortese dell’eroe cavaliere.
-Letteratura
: Federico II, pochi lo sanno, fu il precursore dei primi approcci ad una lingua italiana unificata  - prima ancora di quel Dolce Stil Novo nato in terra Toscana.
Anche le arti letterarie fanno parte delle Nobiles Artes e, nella nostra Associazione, puoi avere a disposizione materiale letterario-didattico per accrescere la tua conoscenza, per avere momenti di condivisione e confronto con chi ha la tua stessa passione nel voler sapere sempre di più.
 Artigianato
: Apprendi a creare il tuo mondo medievale, con l’utilizzo delle tecniche del passato e degli attrezzi di 1000 anni fa.
Lavorazione del legno per imparare a costruire il tuo arco medievale, la sua corda e le frecce. Affina le tecniche di taglio del legno, della sua levigatura e dai forma al tuo arco. Ora puoi mirare al tuo bersaglio e fare centro.
Inoltre, puoi apprendere a preparare un’asta per il tuo vessillo, per la tua lancia, a dare forma al tuo scudo.
Per i più piccoli, potrai creare i giocattoli del Medioevo, riproducendone fedelmente gli antichi esemplari.
Ancora, potrai dare vita al “banco medievale”, ciò che oggi si chiama stand, dove i nostri antenati appoggiavano e vendevano le proprie mercanzie, i propri prodotti frutto della loro fatica e della loro creatività e maestria. A ciò aggiungi la costruzione di una tenda medievale, l’antica dimora dei cavalieri, delle dame e degli armigeri durante i loro spostamenti.
Lavorazione del cuoio con cui tagliare, cucire, decorare la tua scarsella (sorta di borsello medievale). Puoi decidere di dare forma alla tua faretra, nella quale metterai le frecce. Potrai tagliare e cucire il para braccio (protegge l’avambraccio dalla corda dell’arco al momento del rilascio della freccia), preparare una cintura a “lingua di drago”, creare il fodero della basilarda (pugnale medievale) e della spada.
 Sartoria medievale
: L’abito medievale era l’espressione del proprio status sociale, dal nobile cavaliere all’armigero, dal ricco mercante all’artigiano, all’agricoltore o al più umile dei plebei.
La scelta dei tessuti, lo studio del cartamodello, la preferenza dei colori, la selezione della foggia da dare al proprio abito sono le prime nozioni da apprendere, per dare forma ad un abito “su misura”, un abito che potrai impreziosire con l’utilizzo di passamaneria composta di cordoni, ricami e bordature.
 Attività didattiche
: L’impegno associativo ci spinge a condividere le nostre passioni e le nostre conoscenze con coloro che ci circondano, a partire dai giovani.
Portare il Medioevo nelle scuole, nei centri didattici, nei centri estivi, significa imparare giocando.
Andare nelle scuole ed in altri centri di aggregazione significa svolgere un servizio, portare il proprio contributo conoscitivo  - ciascuno con il proprio bagaglio personale di esperienza -  e condividerlo con il proprio prossimo.
 Attività ludiche
: Potrai prendere parte ai giochi che riunivano i bimbi medievali. Anche i “più grandi” potranno dare prova di sé nello svolgere i giochi da adulti (per esempio il gioco degli scacchi). Tutti assieme, grandi e piccoli, potremo trascorrere momenti di spensieratezza, di crescita ed allegria.
 Attività varie
: Porta il tuo contributo di idee, dai suggerimenti e consigli frutto della tua esperienza personale.
Ci sono tante altre attività che possiamo svolgere assieme e che ti vedranno coinvolto da protagonista.


 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu